PROGETTO: POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE IN LINGUA INGLESE DEL SECONDO BIENNIO E DELL'ULTIMO ANNO DEL PERCORSO DI STUDI

Detto Progetto prevede la realizzazione delle seguenti azioni progettuali (da A3 a F3):

 

A3

AZIONE

CERTIFICAZIONE      CONOSCENZA       LINGUA

INGLESE

Obiettivo

Acquisire le competenze linguistiche finalizzate all’ottenimento del livello B1 E B2 di certificazione europea (QCER).

Situazione su cui interviene

Studenti che accettino di partecipare all’azione  progettuale in orario aggiuntivo pomeridiano e siano disposti a contribuire alla parziale copertura delle spese relative all'assegnazione di incarico ad un docente di madrelingua che dovrebbe integrare l'attività del docente dell'organico di potenziamento eventualmente assegnato all'Istituto. A carico degli studenti si prevedono le spese dell'esame di certificazione.

Attività previste

  •       Attivazione dei corsi pomeridiani;
  •       organizzazione per la partecipazione alle sessioni d'esame.

OBIETTIVO DI PROCESSO ANNUALE

Indicatore: acquisizione della relativa certificazione per il 60% dei partecipanti.

 

B3

AZIONE

CONFERENZE    E     INCONTRI    IN     LINGUA

INGLESE Per Le CLASSI QUINTE

Obiettivo

Favorire l’interesse degli studenti verso la lingua inglese, indispensabile in ambito lavorativo.

Situazione su cui interviene

Classi quinte, eventualmente anche per le classi quarte.

Attività previste

Organizzazione di momenti d’incontro e conferenze, in particolare in collaborazione con il mondo del lavoro, su tematiche di ordine scientifico e tecnologico, tenuti in lingua inglese.

OBIETTIVO DI PROCESSO ANNUALE

Indicatore: organizzare almeno 2 incontri.

 

C3

AZIONE

ATTIVITÀ CLIL

Obiettivo

Potenziare   la       lingua         inglese           attraverso   la metodologia CLIL.

Situazione su cui interviene

Classi quinte.

Attività previste

Realizzazione di unità didattiche in lingua inglese con attività di compresenza tra un docente di inglese e un  docente titolare di

 

materia non linguistica che abbia accettato di iniziare il percorso di formazione specifico per l'attività CLIL; ciò in mancanza di docenti in possesso di tutti i requisiti di formazione previsti dalla legge;

in parallelo a questa azione progettuale è prevista la continuazione  del corso di inglese per i docenti.

OBIETTIVO DI PROCESSO ANNUALE

Indicatore: sviluppo di una sola unità didattica per ogni classe quinta.

Nota: Detta unità potrà essere incrementata solo in presenza di personale in possesso di tutti i requisiti di formazione previsti dalla norma.

 

D3

AZIONE

L'INGLESE PER IL LAVORO

Obiettivo

Potenziare la lingua inglese tramite esercitazioni relative ad attività direttamente riferibili al mondo del lavoro.

Situazione su cui interviene

Studenti volontari di classe terza, quarta e quinta.

Attività previste

Incontri pomeridiani, strutturati a moduli, per la predisposizione di curricula, esercitazioni a colloqui di lavoro, ricerche di mercato, ricerche tecniche, scrittura di relazioni tecniche, scrittura di lettere motivazionali, gestione di colloqui telefonici, ecc. spendibili nel mondo del lavoro.

OBIETTIVO DI PROCESSO ANNUALE

Indicatore: partecipazione di almeno il 50% degli studenti di classe quinta, del 30% degli studenti di quarta, ad almeno un modulo.

 

E3

AZIONE

ESPERIENZA DI STUDIO IN UN PAESE ANGLOFONO

Obiettivo

Potenziare la conoscenza della lingua inglese e favorire la conoscenza della cultura e civiltà dei luoghi visitati in cui essa è parlata.

Situazione su cui interviene

Seconde, terze, quarte e quinte su base volontaria.

Attività previste

Soggiorno studio di una settimana, accompagnati dai docenti. Costi a carico delle famiglie con possibilità di borse di studio per gli studenti meritevoli e in condizioni economiche svantaggiate di classe quarta. È allo studio la possibilità di accompagnare detta esperienza di studio ad un'esperienza lavorativa di alternanza scuolalavoro.

OBIETTIVO DI PROCESSO ANNUALE

Indicatore: effettuare una visita all’anno; a posteriori parere positivo degli studenti in merito alla validità dell'iniziativa.

 

F3

AZIONE

CORSO DI LINGUA TEDESCA

Obiettivo

Favorire la conoscenza della lingua tedesca, anche in prospettiva lavorativa.

Situazione su cui interviene

Studenti che aderiscano all’azione progettuale volontariamente e siano disposti a versare il necessario contributo a copertura delle spese.

Attività previste

Attivazione di un corso pomeridiano organizzato in sinergia con il Goethe-Zentrum di Trieste con avvio della nuova annualità per la certificazione A1 dopo due anni di studio.

OBIETTIVO DI PROCESSO ANNUALE

Indicatore: almeno 10 iscritti per ogni livello di  corso.

 

INDICATORI E RISULTATI ATTESI al termine del triennio 2016/19

Si prevede che l'attivazione delle azioni progettuali sopra rappresentate, riferibili al progetto Potenziamento delle competenze in lingua inglese del secondo biennio e dell'ultimo anno del percorso di studi, possa portare nel triennio 2016/19, all'incremento del numero di studenti in possesso di certificazione B1 e B2 in lingua inglese e A1 in lingua tedesca e incremento del numero di studenti che, all'Esame di Stato, presenteranno in inglese parte del proprio lavoro di approfondimento per l'avvio del colloquio.

INDICATORE

RISULTATO ATTESO

Incremento % delle certificazioni relative alla lingua

Incremento del 10%.

 

 

Incremento del numero di studenti che all'esame di Stato presenteranno in inglese parte del proprio lavoro di approfondimento.

Almeno il 30% degli studenti di classe quinta all'esame di Stato presenta in inglese parte del proprio lavoro di approfondimento.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.