Crea il logo della tua scuola

50epiùconfcommercio

 

 

 

Trieste, 22 febbraio 2019

COMUNICATO STAMPA

Crea il logo della tua scuola”, al “Volta” le 500 felpe personalizzate



Stimolare la creatività dei ragazzi, il lavoro di gruppo ed il loro senso di appartenenza verso l’ambiente nel quale trascorrono molte ore della giornata e che ha valenza essenziale per la loro crescita didattica, culturale, umana e sociale.

Questi gli obiettivi di “Crea il logo della tua scuola”, il concorso ideato dalla 50 & Più Trieste, in collaborazione con Confcommercio ed indirizzato agli alunni degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado del territorio.

Alla proposta hanno risposto circa 2.000 ragazzi, appartenenti ai poli didattici "G. Deledda-M. Fabiani", France Prešeren”, “Alessandro Volta” e “Državni Tehniški Zavod Žiga Zois”, che, grazie alla qualità e al numero di proposte inviate, hanno messo in serio imbarazzo la giuria composta dal presidente di Confcommercio, Antonio Paoletti e da professionisti della comunicazione e del design quali Marianna Accerboni, Matteo Bartoli, Paola Ramella e Stefano Ogrisek.

Nonostante la scelta non sia stata facile, a spuntarla è stato alla fine il “Volta”, nella cui Aula Magna di via Monte Grappa si è svolto l’ultimo atto dell’iniziativa, con la consegna delle oltre 500 felpe, personalizzate con il logo creato degli stessi studenti, tante quante gli studenti dell’istituto tecnico.

Crediamo che quest’iniziativa - ha spiegato Paoletti - presidente di Confcommercio Trieste – abbia offerto un’importante opportunità ai ragazzi di lasciare libere le loro risorse quanto a fantasia e creatività che rappresentano un patrimonio importante non solamente nell’ambito del loro percorso scolastico odierno, ma anche in vista delle scelte, professionali o di studio, di domani”.

D’altronde – ha di seguito commentato Marina Vlach, presidente di 50 & Più - sono ben pochi i contesti lavorativi dove, la capacità di esprimere idee e progettualità innovative, non sia un valore aggiunto per chi le propone e foriero di soddisfazioni e risultati”.

Sulla scia anche Stefano Ogrisek, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio che ha fatto rilevare “come il concorso abbia contribuito ad avvicinare, anche magari solo per un attimo, il mondo dell’impresa a quello della scuola, una sinergia che, se sviluppata, potrebbe apportare contributi positivi ad entrambe le realtà”.

logo_premiazione_1 logo_premiazione_2 logo_premiazione_3
logo_premiazione_4 logo_premiazione_5 logo_premiazione_6

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.